CORONAVIRUS – INAIL- Bando ISI Agricoltura 2019/2020 – Pubblicazione del bando entro metà luglio 2020

01/07/2020

Si fa seguito alla notizia in Area riservata del 28 maggio u.s., relativa alla revoca del Bando di finanziamento ISI 2019, per segnalare che lo scorso 26 giugno 2020 il Consiglio di Amministrazione dell’INAIL ha approvato i criteri per il Bando Isi Agricoltura 2019/2020 che sarà pubblicato entro la metà del mese di luglio 2020.

Si ricorda in proposito che a seguito delle previsioni contenute nell’art. 95 del D.L. n. 34/2020 sono state riallocate le relative risorse destinandole al finanziamento di misure finalizzate al contenimento e al contrasto della diffusione del coronavirus negli ambienti di lavoro (cfr. circolare confederale a firma del D.G. n. 312 del 27 maggio 2020).

La norma citata ha peraltro fatto salvi gli interventi legati alle risorse del Bando ISI Agricolo (di cui all’articolo 1, commi 862 e seguenti, della legge 28 dicembre 2015 n. 208).

Pertanto, le risorse che l’originario Bando ISI 2019 aveva destinato al settore agricolo (Asse 5) saranno rese fruibili con un nuovo specifico bando dedicato al settore primario (in conseguenza alla revoca dell’intero bando ISI 2019 che conteneva anche quello agricolo).

Il nuovo bando – denominato Avviso pubblico ISI Agricoltura 2019/2020 per il sostegno al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nelle micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli – sarà pubblicato entro la metà del mese di luglio 2020.

Seguiranno maggiori informazioni appena disponibili.

Revoca bando ISI 2019. Annuncio nuovo bando ISI agricoltura 2019-2020

28/05/2020

L’INAIL ha comunicato di aver revocato il Bando di finanziamento ISI 2019, a seguito delle previsioni contenute nell’art. 95 del D.L. n. 34/2020 che, come noto, ha destinato le relative risorse alla realizzazione del nuovo bando per la prevenzione del rischio COVID-19 e l’attuazione del Protocollo per la sicurezza nei luoghi di lavoro (cfr. circolare confederale a firma del Direttore Generale n. 312 del 27 maggio 2020).

La norma citata ha fatto salvi gli interventi legati alle risorse del Bando ISI Agricolo (di cui all’articolo 1, commi 862 e seguenti, della legge 28 dicembre 2015 n. 208). Pertanto, le risorse che l’originario Bando ISI 2019 aveva destinato al settore agricolo (Asse 5) non vengono intaccate dalle novità sopra ricordate. Esse saranno rese fruibili con un nuovo specifico bando dedicato al settore primario, in conseguenza alla revoca dell’intero bando ISI 2019 che conteneva anche quello agricolo.

Il nuovo bando ISI agricoltura metterà a disposizione sia le risorse dell’annualità 2019 (40 milioni di euro) e sia quelle relative al 2020 (25 milioni di euro).

Le risorse del nuovo Bando ISI generalista dedicato alla prevenzione COVID-19, pari a 403 milioni di euro (comprensivi delle risorse 2019 e di quelle 2020), saranno invece trasferite dall’INAIL a Invitalia, l’ente che è stato individuato dal D.L. n. 34/2020 come gestore del predetto Bando COVID-19.

Le date di avvio delle nuove misure di finanziamento saranno comunicate dall’Istituto assicurativo entro il 30 giugno 2020.

Di seguito il link con la comunicazione ufficiale INAIL:

https://www.inail.it/cs/internet/comunicazione/avvisi-e-scadenze/avviso-dl-34-2020-isi-2019.html

Pubblicato in news

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *